Nelle scorse ore, Square-Enix ha rilasciato il primo aggiornamento relativo alla Windows Edition di Final Fantasy XV. Come riportato da DSOGaming, l’update è dedicato principalmente alla risoluzione dei problemi legati al frame-rate, che risultava poco stabile in alcune zone del gioco e durante le evocazioni degli Astral.

Con questo update, i giocatori non dovranno più infatti chiudere e riaprire il gioco per ottimizzare nuovamente il frame-rate, azione che ha reso questo problema uno dei più importanti e fastidiosi riscontrati nella versione PC del titolo, prontamente però risolto dalla software house.

Come sempre, la patch verrà scaricata automaticamente da Steam o dal proprio client di riferimento al primo avvio del gioco.

Final Fantasy XV: Windows Edition è disponibile su Steam, Origin e Windows Store.