In concomitanza con il secondo anniversario di Tom Clancy’s The Division, Massive Entertainment ha svelato di essere al lavoro sullo sviluppo del sequel, The Division 2.

Il gioco, attualmente in lavorazione presso gli studi Massive con la collaborazione di Ubisoft Annecy, Redstorm, Reflections, Ubisoft Bucharest, Ubisoft Shanghai e Ubisoft Sofia, utilizzerà una versione aggiornata del motore Snowdrop Engine, che permetterà alla software house di raggiungere un livello di dettagli ancora più elevato e nuove feature che sarebbe altrimenti difficile inserire nel contesto attuale.

Ubisoft ha inoltre confermato che a partire dal mese di giugno saranno lanciati degli eventi speciali per The Division che permetteranno di ottenere equipaggiamenti esclusivi all’interno del sequel.

Il creative director di Massive, Julian Gerighty, ha confermato che il reveal ufficiale di The Division 2 avverrà durante la conferenza di Ubisoft all’E3 2018 di Los Angeles, quando saranno finalmente svelate le caratteristiche del sequel e mostrate le prime immagini in movimento.

Tom Clancy’s The Division 2 sarà disponibile entro la fine dell’anno fiscale 2018/2019, che si concluderà alla fine di marzo 2019. L’ipotesi che il sequel possa uscire l’8 marzo 2019, cioè tre anni dopo il lancio dell’episodio originale, sarebbe certamente un’idea romantica.