Nato quasi per gioco, Shaq Fu: A Legend Reborn è la reiterazione in chiave moderna del titolo uscito nel lontano 1994 su SNES.

Dopo aver concluso la campagna Kickstarter raccogliendo circa 90.000 dollari, i ragazzi di Saber Games si sono messi all’opera e hanno quasi completato i lavori su questo remake, la cui uscita è prevista per la primavera.

Dopo essere stato inizialmente annunciato su PlayStation 4, Xbox One e PC, il gioco uscirà anche sulla console ibrida di Nintendo, Switch, anche se come spesso sta accadendo quest’ultima versione costerà di più rispetto alle altre versioni.

Su PC, PS4 e Xbox One il gioco sarà venduto a un prezzo di 29.90 euro, mentre la versione Switch dovrà fare i conti con un rincaro di 10 euro, arrivando a costare 39.90 euro.

Non è la prima volta che un gioco su Nintendo Switch costa circa 10 euro di più rispetto alle altre versioni dello stesso: ricorderete il caso RiME, che all’epoca fu giustificato con la confessione da parte del publisher sul costo maggiore delle cartucce rispetto a un normale Blu-ray.

Avete letto che questa sera Nintendo trasmetterà un nuovo Direct?