Per celebrare il settantesimo anniversario della fondazione del marchio Porsche, Slightly Mad Studios ha pubblicato quest’oggi il nuovo contenuto aggiuntivo per il suo simulatore di guida Project CARS 2. Il pacchetto, che contiene 9 vetture della casa automobilistica tedesca, vuole ripercorrere il fascino e la storia sportiva del marchio di Stoccarda permettendovi di guidare dei modelli a dir poco affascinanti.

Il Porsche Legends Pack comprende inoltre cinque nuovi eventi carriera e il circuito di test di Lipsia. Ecco nel dettaglio come gli sviluppatori intendono sorprendere gli appassionati del marchio Porsche.

Il viaggio nel tempo inizia nel 1971 con i due bellissimi e vincenti prototipi Porsche 908/03 Spyder e Porsche 917K, quest’ultima è stata inoltre la prima auto a sfiorare i 400 km/h con una velocità di punta di 395 km/h. Per il 1972, la monoposto Porsche 917/10, dotata di un propulsore da 900 CV.

Project CARS 2

Sempre da pista ma appartenente alla classe delle stradali di lusso, la sempreverde Porsche 911 Carrera RSR, di cui furono realizzati soltanto otto esemplari da competizione e che potrete invece guidare in Project CARS 2 senza paura di distruggere un’auto da milioni di euro sui tanti circuiti presenti nel racing.

Project CARS 2

A rappresentare il 1978 ci pensa la Porsche 935/78, di derivazione stradale anch’essa dalla 911 di quei tempi, nota come Moby Dick per le dimensioni e il colore della carrozzeria usato in fase di test (bianco acceso come la mitica balena bianca).

Per gli anni ’80 troviamo le Porsche 935/78-81 del 1981 e Porsche 959 S del 1987, la prima un’evoluzione dell’analogo modello del ’78 ma che va ricordata per la vittoria nel 1982 della 24 Ore di Le Mans, mentre nel caso della seconda si tratta dell’ingresso di Porsche nel mondo delle hypercar, portando su strada un veicolo non da pista capace di raggiungere i 314 km/h e rappresentare l’auto stradale più veloce al mondo fino alla presentazione della stretta rivale Ferrari F40 ma che proprio nella sua versione sportiva da pista “S” era capace di toccare i 340 km/h.

Project CARS 2

Il balzo in avanti ci porta nei primi anni duemila con la Porsche Carrera GT del 2004, la bellissima roadster prodotta in poco più di 1200 esemplari che rappresenta la base da cui è nata la recente Porsche 918 Spyder ibrida.

Project CARS 2

Ultima ma non meno importante è l’ultimissima Porsche 911 RSR del 2017, che quest’anno scenderà in pista nel campionato GT e parteciperà alla 24 Ore di Le Mans.

Le auto Porsche rappresentano sin dalla primissima apparizione nel mondo delle corse un pezzo di storia indimenticabile e duraturo. Questa nuova espansione per Project CARS 2 vi consentirà al modico prezzo di 9.99 euro per il singolo DLC di poter provare con mano la potenza dei famosi propulsori turbo che hanno consumato l’asfalto di tutto il mondo. L’espansione è già disponibile su Steam, PlayStation Store e Xbox Games Store.

Project CARS 2

Mentre vi scriviamo, tra l’altro, Project CARS 2 e il relativo Season Pass sono in promozione su PlayStation Store, a seguire i link delle offerte:

Di seguito il video ufficiale di presentazione del nuovo DLC di Project CARS 2 dedicato alle vetture Porsche.