Lo scorso 3 marzo Nintendo Switch ha compiuto ufficialmente un anno, e la maggior parte dei giocatori che hanno acquistato la console il giorno dell’uscita hanno amaramente constatato che le proprie ore di gioco in tutti i titoli riprodotti per la prima volta esattamente un anno fa sono state azzerate.

Tra questi, troviamo ovviamente titoli come The Legend of Zelda: Breath of the Wild1-2-SwitchI Am Setsuna e tanti altri.

Nelle scorse ore, tramite un post sul sito ufficiale giapponese dell’assistenza Nintendo, l’azienda ha confermato che la cancellazione delle ore di gioco non era prevista e che si è trattato semplicemente di un bug di sistema.

Nintendo ha inoltre confermato che il fenomeno verrà presto corretto con un aggiornamento di sistema dedicato e che, nonostante il reset forzato, tutte le ore di gioco accumulate finora non saranno in alcun modo perdute, ma  verranno ripristinate correttamente all’uscita dell’aggiornamento.

Ovviamente vi terremo aggiornati sulla data di uscita dell’aggiornamento non appena verrà rivelata da Nintendo.