SWOORDS, il nuovo gioco mobile basato su Microsoft Azure conquista gli utenti iOS

AQuest ha condiviso i primi traguardi raggiunti da SWOORDS, il nuovo mobile game basato sulla piattaforma cloud Microsoft Azure.

Il titolo, che richiede di trovare una parola che inizia con le ultime due lettere di quella precedente lanciata da un giocatore casuale o un amico di Facebook, ha registrato oltre un milione di visualizzazioni su App Store in soli dieci giorni dal lancio, con 30.000 utenti totali e un bacino quotidiano di 3.000 utenti unici, che generano un totale di 150.000 round giocati.

SWOORDS mette i giocatori alla prova con sfide a tempo: avrete infatti 20 secondi e 5 round per trovare la parola usando più lettere possibili per accumulare punteggio. A ogni partita le lettere avranno un punteggio diverso e… delle armi per distrarre i propri avversi durante la scelta delle proprie lettere. Il gioco include anche una modalità single-player, nella quale sfidare Doctor SWO, un’intelligenza artificiale caratterizzata da tre livelli di difficoltà.

Il gioco basato su una tecnologia front-end basata su web app scalabile, in termini di scale in e scale out, mentre a livello di back-end la software house ha optato per Microsoft SQL, che insieme ad Azure, consente di gestire le diverse chiamate durante i round di gioco, aumentando le prestazioni in termini di tempo e invio dati.

Si tratta di una delle numerose applicazioni in ambito gaming della piattaforma cloud della casa di Redmond, che sarà alla base di un titolo come Crackdown 3 nel prossimo futuro per dar vita a esplosioni senza precedenti nel mondo videoludico.

SWOORDS è disponibile gratuitamente su Android e iOS. Per maggiori informazioni, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed