Destiny 2: La Maledizione di Osiride

Termina la manutenzione di Destiny 2, online l’aggiornamento 1.1.1.1

È terminata la manutenzione dei server di Destiny 2 che ha introdotto la seconda tranche di contenuti previsti dopo l’uscita dell’espansione La Maledizione di Osiride.

Oltre a quanto già previsto in precedenza, tra cui le nuove Armi Prodigiose, Bungie ha risolto alcuni problemi legati alla rimozione di particolari attività incluse nel gioco base per coloro che non possedessero l’espansione, andando inoltre a risolvere il danno esageratamente elevato dell’arma Lente di Prometeo. In questo caso, il poco tempo a disposizione ha impedito a Bungie di provvedere a un depotenziamento ottimale: l’arma dunque sarà bilanciata in modo definitivo con l’update di gennaio.

Scaricando il nuovo update 1.1.1.1 (versione 1.13 su PS4), potrete ora accedere all’incursione Il Leviatano alla difficoltà Autorevole anche senza possedere il DLC, e sbloccare così l’apposito Trofeo che, per l’occasione, è stato legato esclusivamente al completamento del raid al livello più elevato.

L’aggiornamento richiede 93MB di spazio libero su disco e introduce i seguenti cambiamenti nell’ecosistema di Destiny 2:

Incursione

  • L’incursione Leviatano Autorevole sarà portata al livello 300 di Potere insieme alle sue ricompense. Tutti i giocatori avranno accesso alla modalità autorevole dell’incursione.
  • Questo permetterà a tutti i giocatori di ottenere i trofei/obiettivi “Autorità”.
  • Questo permetterà anche a tutti i giocatori di completare il passo dell’impresa finale per il fucile a pompa esotico Leggenda di Acrius.

Prove dei Nove

  • Le Prove dei Nove richiederanno l’acquisto de “La maledizione di Osiride” solamente quando si svolgono nelle nuove mappe. Per le restanti settimane, le Prove saranno accessibili da tutti.
  • Questo permetterà a tutti i giocatori di ottenere il trofeo/obiettivo “Paura del giudizio”.
  • Le ricompense delle Prove di Osiride arrivate con Destiny 2 saranno ancora accessibili per tutti i giocatori.
  • Le nuove ricompense stagionali arrivate insieme a “La maledizione di Osiride”, come i nuovi decori per armature, richiederanno l’acquisto de “La maledizione di Osiride”.

Cala la Notte

  • Il Cala la Notte autorevole rimarrà al nuovo livello di Potere 330.
  • Questo significa che il Cala la Notte autorevole richiederà l’acquisto de “La maledizione di Osiride”.
  • Per questo motivo, l’unico trofeo/obiettivo che cambieremo sarà quello inerente all’incursione autorevole.
  • Guardando al futuro, abbiamo in mente di aggiungere una terza difficoltà a tutte le attività autorevoli, cosicché possiamo fornire una sfida che sia rilevante a ogni espansione e una modalità autorevole disponibile a tutti i giocatori.
  • Il Cala la Notte normale richiederà “La maledizione di Osiride” solamente quando si svolgerà in una mappa de “La maledizione di Osiride”. Per le restanti settimane, rimarrà disponibile per tutti.

A seguire il change-log completo delle novità:

Attività

Incursione “Leviatano”

  • Riportata al livello 300 di Potere l’incursione “Leviatano” autorevole, rendendola accessibile a tutti i giocatori (inclusi coloro che non hanno acquistato “La maledizione di Osiride)”.
  • Revisionate le ricompense della modalità autorevole. L’incursione autorevole non fornisce più oggetti al livello 330 di Potere.
  • Revisionata la difficoltà dello scontro con Calus nella modalità normale.

Prove dei Nove

  • I giocatori che non possiedono “La maledizione di Osiride” possono accedere alle Prove dei Nove quando non si svolgono su una nuova mappa.

Trofei e obiettivi

  • Modificato l’obiettivo/trofeo “Autorità” per separarlo dal Cala la Notte.
  • L’obiettivo/trofeo si potrà ottenere completando il “Leviatano” in modalità autorevole e non richiede l’acquisto de “La maledizione di Osiride”.

Generale

Varie

  • Risolto un problema che influenzava il progresso dal livello 289 a 300 per i giocatori che non possedevano “La maledizione di Osiride”.
  • Risolto un problema che incitava i giocatori ad acquistare “La maledizione di Osiride” quando provavano ad acquistare con poco lumen il rapporto di ricognizione: Mercurio.
  • Risolto un problema per il quale la parola “Cala la Notte” non appariva nell’icona del navigatore relativa al Cala la Notte de “La maledizione di Osiride”.
  • Revisionata l’elargizione delle ricompense delle casse e dei forzieri.
  • I giocatori ora ricevono un numero ridotto di ricompense quando aprono molte casse in rapida successione, anziché nessuna.
  • Le casse del tesoro di Cayde ora forniscono ricompense invece di sparire nel terreno.
  • Risolto un problema per il quale i cannoni portatili su Mercurio non funzionavano correttamente per i giocatori su PC che giocavano a più di 60fps.
  • Risolto un problema per il quale la funzionalità HDR su PlayStation 4 e PlayStation 4 Pro non funzionava correttamente.

Collezioni

  • Risolto un problema per il quale i giocatori con più di 84 emblemi erano impossibilitati a vederli nella collezione.

Interfaccia utente

  • Quando si ispeziona un personaggio ora non è più possibile visualizzare le valute.
  • Le icone dei mercanti ora brillano solamente quando si possiedono abbastanza pegni da ricevere una ricompensa.
  • Risolto un problema per il quale alcuni giocatori con l’inventario pieno non potevano interagire con gli oggetti.

Contese di Fazione

  • I giocatori non possono più aprire la stessa cassa in rapida successione per ottenere pegni di fazione.
  • Risolto un problema per il quale i pegni della Contesa di Fazione non venivano rimossi alla fine dell’evento.
  • Gli emblemi della Contesa di Fazione ora mostrano le giuste statistiche relativa al giuramento di fedeltà.
  • Risolto un problema per il quale i pegni della Contesa di Fazione venivano rimossi dagli inventari quando i giocatori creavano un nuovo personaggio.
  • Risolto un problema per il quale alcuni giocatori non ricevevano lo sconto concesso dalla fazione vincente.

Prodigio

  • Le armi leggendarie possono ora possono essere ottenute in versione prodigio per i personaggi sopra il livello 250 di Potere.
  • Le armi prodigiose forniscono statistiche bonus e generano sfere di Luce con le multiuccisioni.

Engrammi

  • Abbassato il tasso di ottenimento degli engrammi esotici e leggendari negli eventi pubblici, e aumentato per il Crogiolo e gli assalti.
  • Diminuite le possibilità di ottenere più ricompense leggendarie da un singolo engramma leggendario.

Xûr

  • Xûr ora vende i tre di ori che aumentano le possibilità di ottenere esotiche.
  • Xûr ora vende gli engrammi predestinati.

Esotiche

  • Risolto un problema per il quale Vespro Raggiato, Casco di Saint -14, Pegno del Gravitone e Giullare Gemini venivano ottenute con la modifica sbagliata.
  • Risolto un problema per il quale il fucile laser Lente di Prometeo infliggeva troppi danni troppo rapidamente.
  • Risolto un problema per il quale le armi esotiche de “La maledizione di Osiride” erano erroneamente contrassegnate negli engrammi esotici.

Beni di consumo: doni

  • Zavala ora vende doni che forniscono ricompense bonus per tutti i giocatori alla fine di un assalto.
  • Shaxx ora vende doni che forniscono ricompense bonus per tutti i giocatori alla fine di una partita del Crogiolo.
  • Tess Everis ora vende doni che forniscono ricompense bonus per tutti i giocatori alla fine di un assalto o di una partita del Crogiolo.

Mercanti di fazione

  • I mercanti di fazione ora offrono armamento leggendario tramite acquisto con i frammenti leggendari e pegni di fazione.

Crogiolo

  • Aggiunto uno spazio invisibile per impedire ai giocatori di nascondersi nella Baia rossa della mappa Pacifica.
  • Revisionata la posizione delle munizioni distruttive nella mappa Eternità.
Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed