Ubisoft ha rilasciato in queste ore la nuova patch di Assassin’s Creed Origins che oltre a correggere qualche errore e bilanciare l’esperienza di gioco, aggiunge un nuovo livello di difficoltà e la modalità orda.

Ora i giocatori potranno cimentarsi in una sfida più impegnativa grazie alla difficoltà Incubo, in cui i nemici saranno più pericolosi e molto più resistenti agli attacchi.

I giocatori inoltre verranno introdotti alla modalità Orda grazie a una nuova missione che li guiderà nell’arena di Cirene. In questa modalità, dov’è consigliato almeno un livello 32, si potranno mettere alla prova le proprie abilità affrontando un numero illimitato di ondate di nemici.

Per finire, la nuova patch introduce anche bilanciamenti sui prezzi di alcuni oggetti, così come miglioramenti per l’interfaccia utente che ora consenti di personalizzare cappucci, capelli e barba, e una nuova feature che aggiorna il livello dei nemici più deboli a quello attuale del giocatore (solo dopo averla attivata, naturalmente).

Vi ricordiamo che Assassin’s Creed Origins è disponibile su PC, PS4 e Xbox One e, se ancora non siete riusciti a portare a termine la terza Prova degli Dèi, potete consultare la nostra guida dove vi spieghiamo tutti gli step per sconfiggere Sekhmet.