Nell’ultimo Il settimanale di casa Bungie, gli autori di Destiny 2 hanno discusso del futuro dello sparatutto dopo il lancio su PC. La software house ha confermato che dopo aver ultimato la versione PC, il testimone è passato dal team principale al cosiddetto Live Team, che si occuperà di aggiornare periodicamente l’ecosistema con contenuti inediti e migliorie.

Il team capitanato da Christopher Barrett (responsabile di Destiny: Il Casato dei LupiDestiny: I Signori del Ferro), ha promesso che la software house continuerà a migliorare il gioco nelle settimane a seguire, in attesa del primo DLC La Maledizione di Osiride e degli eventi inclusi nella Stagione 2.

Tra le novità più interessanti spicca l’introduzione delle Partite Private per il Crogiolo, che saranno aggiunte al sandbox di Destiny 2 nei primi mesi del 2018.

Ecco una lista di tutti i contenuti su cui il Live Team di Bungie sta lavorando per migliorare Destiny 2:

  • Nuovi sistemi e ricompense per dare ai giocatori più attivi nuove attività opzionali.
  • Incentivi migliori per i giocatori che vogliono completare le attività autorevoli.
  • Ricompense migliori e maggiore ripetibilità per gli assalti, le avventure e i settori perduti.
  • Partite private per la community competitiva (in arrivo nei primi mesi del 2018).
  • Ritocchi al crogiolo per il calcolo dei punti in Supremazia e migliorie alle regole del rientro in gioco.
  • Incentivi migliori per i completamenti delle partite del Crogiolo (e penalità per chi esce da una partita di Competitiva).
  • Miglioramenti allo Stendardo di Ferro e alle Contese di Fazione, incluse ricompense uniche.
  • Cambiamenti per rendere più interessante e significativa l’economia delle modifiche.
  • Miglioramenti alle esotiche, tra cui ridotta l’acquisizione di duplicati.
  • Nuovi modi per spendere le valute e i materiali in eccesso (in particolare i frammenti leggendari).
  • Un’interfaccia per le emote che renderà possibile l’equipaggiamento simultaneo di Spargisale, Ramen piccante, Revolver e Da pazzi.

Al momento non c’è una data precisa per l’introduzione di queste novità, ma vi terremo ovviamente aggiornati di volta in volta sulle nostre pagine. Restate sintonizzati!