Dopo settimane di indiscrezioni, Bethesda ha finalmente tolto i veli dalle espansioni di Fallout 4, che saranno disponibile a partire dal prossimo mese su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il team di sviluppo ha svelato tre DLC del gioco di ruolo, che rappresentano solo una parte dei contenuti che saranno inclusi nel Season Pass.

La prima espansione è intitolata Automatron e sarà disponibile da marzo al prezzo di 9.99 euro. In questa nuova avventura, bisognerà trovare un’orda di malvagi robot scatenati dal misterioso Macchinista nel Commonwealth, fra cui il terrificante Cerebrobot, recuperando delle parti utili per costruire e modificare i propri robot personali. Si potranno variare arti, armature, abilità e armi, modificando finanche il colore e la voce dei propri piccoli compagni.

La seconda espansione è intitolata Wasteland Workshop e sarà disponibile da aprile al prezzo di 4.99 euro. In questo DLC, sarà possibile progettare e creare gabbie per catturare creature (da predoni a deathclaw), che potranno essere addomesticate e usate in battaglia. L’espansione include nuove opzioni di progettazione da utilizzare negli insediamenti, fra cui nuovi oggetti estetici.

La terza espansione, intitolata Far Harbor, è il contenuto più importante fra quelli attualmente in sviluppo presso la software house. Atteso a maggio e disponibile al prezzo di 24.99 euro, l’espansione proporrà un nuovo caso per l’Agenzia Valentine che condurrà alla ricerca di una donna e di una colonia segreta di sintetici nella nuova zona di Far Harbor, isola dalle dimensioni eccezionali per un contenuto aggiuntivo. Il DLC offrirà inoltre nuove armi e armatura di alto livello per affrontare gli scontri più impegnativi senza timore.

Bethesda ha confidato che oltre a queste tre espansioni, nel corso del 2016 Fallout 4 si arricchirà di contenuti per un valore superiore a 60 euro. Per questo motivo, il prezzo del Season Pass cambierà da 29.99 euro a 49.99 euro: tutti coloro avessero già acquistato il Season Pass riceveranno comunque il pacchetto complessivo di espansioni senza costi aggiuntivi, mentre tutti gli altri avranno tempo fino al 1° marzo per acquistare il pass stagionale al prezzo “scontato”.

Numerose beta a circuito chiuso saranno lanciate nelle prossime settimane per permettere agli utenti interessati di testare con mano le espansioni in arrivo prima del rilascio sul mercato. Per partecipare al test, basta iscriversi al sito ufficiale di Bethesda, creare un account e sperare di essere selezionati dalla software house.