Microsoft torna a parlare della riedizione di Phantom Dust

Dopo la cancellazione di Scalebound, la community di Xbox sembra aver perso la pazienza. Le esclusive Xbox One erano già in numero esiguo e l’archiviazione di un progetto di grande fascino non è andata giù praticamente a nessuno.

Molti utenti hanno mandato segnali forti, vendendo addirittura la propria console per acquistare una PS4, mentre altri hanno reclamato a gran voce notizie sui progetti di cui si è persa ogni traccia, tra cui Phantom Dust.

La remastered del titolo uscito nel 2004 è in lavorazione ormai da anni, e dopo l’esperienza di Fable Legends, Project Spark e lo stesso Scalebound, si temeva ragionevolmente per il futuro della riedizione.

Fortunatamente, il general manager di Microsoft Studios Shannon Loftis ha tranquillizzato tutti tramite una serie di post su Twitter.

Stando alle sue dichiarazioni, lo sviluppo di Phantom Dust procede bene, ma Microsoft vuole essere sicura della qualità del prodotto ed è per questo che il team di sviluppo sta impiegando tutto questo tempo.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Riuscirà Phantom Dust a vedere la luce?

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed