Scalebound

Ufficiale: Microsoft cancella Scalebound

Nelle scorse ore si sono susseguite alcune voci sulla possibile cancellazione di Scalebound, il gioco di ruolo di Platinum Games in esclusiva per Xbox One e Windows 10.

Dopo le indiscrezioni lanciate da Kotaku, che parlavano delle difficoltà riscontrate nello sviluppo dell’ambizioso titolo, Eurogamer ha investigato sulla questione scoprendo che Microsoft Studios e Platinum Games hanno interrotto la loro partnership alla fine dello scorso mese, interrompendo lo sviluppo del gioco dopo quattro anni di lavorazione.

Pochi minuti fa, su Windows Central è apparsa la comunicazione ufficiale da parte della casa di Redmond, che ha confermato l’interruzione dei lavori e la cancellazione del progetto Scalebound. Microsoft ha citato Halo Wars 2, Crackdown 3, State of Decay 2, Sea of Thieves e “altre grandi esperienze di gioco” tra i titoli in arrivo su console Xbox nel 2017.

Sfortunatamente, nessuno dei titoli citati da Microsoft si avvicina minimamente all’affascinante concept del RPG cooperativo ideato da Hideki Kamiya, director di Devil May Cry e Bayonetta, lasciando la line-up di Xbox One e Project Scorpio per il 2017 priva di giochi di ruolo first-party, o almeno per il momento.

Cosa ne pensate della cancellazione di Scalebound? Fateci sapere le vostre impressioni nei commenti.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed