Dopo la presentazione ufficiale all’evento PlayStation Experience, Activision ha parlato di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, divulgando nuovi dettagli riportati sul blog ufficiale PlayStation.

Stando alle dichiarazioni degli sviluppatori, il progetto non è da intendere come un remake vero e proprio, ma come un’edizione remastered plus, in quanto gli elementi originali dei tre titoli sono stati mantenuti senza alcuna variazioni o aggiunta di sorta, effettuando comunque un lavoro notevole per convertire i tre capitoli della trilogia originale, Crash Bandicoot, Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back e Crash Bandicoot: Warped per l’hardware di PlayStation 4.

Di seguito la lista delle migliorie e novità che gli sviluppatori hanno in serbo per la riedizione:

  • Livelli ricostruiti in base alla struttura originale
  • Personaggi ricostruiti in base al design originale
  • Filmati ricostruiti ispirati a quelli originali
  • Sistema di checkpoint unificato e sistema di salvataggio, che include l’autosalvataggio e il salvataggio manuale
  • Prove a tempo per tutti e tre i giochi

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy sarà disponibile entro la fine del 2017 su PS4 al costo di 39.99 dollari che, senza particolari sorprese, dovrebbero essere convertiti nei nostri 39.99 euro.