Horizon: Zero Dawn

Ecco alcune delle attività secondarie di Horizon: Zero Dawn

I colleghi di Game Informer hanno pubblicato un nuovo articolo riguardante le attività secondarie che è possibile svolgere in Horizon: Zero Dawn, esclusiva PS4 in sviluppo presso Guerrilla Games, gli sviluppatori della serie Killzone, che ci porterà a vivere un’affascinante avventura in un mondo post-apocalittico bello quanto pericoloso.

In questo paesaggio unico, l’umanità è regredita, perdendo i suoi progressi tecnologici e lasciando spazio a delle bestie meccaniche ora presenti in cima alla catena alimentare. Nella trama principale, la protagonista Aloy dovrà scoprire i motivi di questa involuzione, ma il mondo di gioco offre anche attività secondarie utili per accumulare esperienza e far apprendere nuove abilità alla protagonista. Scopriamole nel dettaglio:

  • Zone di corruzione: Aree della mappa che pullulano di macchine ostili. L’obiettivo è distruggere tutte queste macchine per accumulare esperienza.
  • Sfide di caccia: Permette di testare le proprie abilità di combattimento. Nella città di Meridian ci sarà un rifugio di un membro dei cacciatori d’élite, un gruppo dei più grandi cacciatori presenti nella regione. Per unirsi a loro ma bisognerà dimostrare di essere degni, completando alcune sfide particolari. Una volta completato con successo un obiettivo, riceverete esperienza e accumulerete ranghi per scalare la Gilda del Cacciatore, particolare gerarchia di guerrieri. Queste sfide si classificano in base alla difficoltà, come ad esempio uccidere 3 Glinthawks (uccelli volanti simili a falchi) in tre minuti per ottenere la medaglia più alta. Ovviamente saranno tra le attività più difficili del gioco.
  • Missioni della tribù: L’umanità si è divisa in tribù in diverse zone della mappa, ognuno ha imparato a sopravvivere in maniera diversa. Ogni tribù vi consegnerà delle missioni secondarie, molto differenti tra loro e utili per apprendere i loro usi e costumi.
  • Caccia/creazione: Una delle attività più importanti del gioco. Durante il viaggio bisognerà infatti raccogliere grandi quantità di risorse per creare oggetti utili e proseguire la propria avventura. Portare a termine entrambe le cose è essenziale, in quanto le risorse serviranno per potenziare le armi a disposizione e riottenere frecce/oggetti curativi già utilizzati in precedenza.
  • Eventi casuali: Oltre agli eventi preimpostati, ci saranno anche eventi che si attiveranno in modo del tutto casuale mentre vagherete per la mappa di gioco. Questi eventi possono andare dal classico aiuto a un essere umano al distruggere una macchina in particolare.

Horizon: Zero Dawn sarà disponibile dal 28 febbraio 2017 in esclusiva PlayStation 4, con il supporto a PS4 Pro sin dal lancio.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed