Questa mattina avevamo segnalato la classificazione di un’ipotetica versione Xbox One di The Witness da parte dell’ente ESRB, che si occupa del rating per i prodotti statunitensi. Una versione del gioco per la console Microsoft è stata analizzata dall’ESRB e classificata per il lancio sul mercato nordamericano.

Tuttavia, stando a quanto confidato da Jonathan Blow sul proprio profilo Twitter, The Witness non uscirà su Xbox One, o perlomeno non nell’imminente futuro. Lo sviluppatore ha confidato di aver sì affidato un’edizione Xbox One del suo nuovo prodotto all’ESRB, ma di averlo fatto preventivamente nel caso in cui la software house dovesse decidere di lanciarlo successivamente.

Abbiamo inserito una versione Xbox One in fase di rating perché non ci costava nulla“, ha dichiarato Blow, “e sopratutto perché se un giorno decidessimo di sviluppare una versione Xbox One di The Witness, non dovremmo affrontare nuovamente il processo di classificazione. Ma si tratta di una cosa del tutto provvisoria, non esiste alcuna versione Xbox One al momento“.

Il debutto di The Witness resta fissato al 26 gennaio su PlayStation 4 e PC. Vi terremo aggiornati in caso di ulteriori informazioni.