Gamescom 2019 Hub
The Last of Us: Part II

Report: The Last of Us: Part II uscirà a febbraio, quattro edizioni in vendita

Secondo una fonte ritenuta affidabile, oltre alla Collector's Edition ci sarà anche la speciale Ellie Edition.

Continuano le indiscrezioni sul lancio di The Last of Us: Part II, con un interessante post pubblicato da una fonte cinese che, in precedenza, aveva già anticipato l’annuncio della data di lancio di Death Stranding.

Come potete vedere dall’immagine seguente, scovata dall’insider Daniel Ahmad, il gioco di Naughty Dog sarà lanciato su PlayStation 4 nel mese di febbraio 2020.

The Last of Us: Part II

Una data che, come ricorderete, continua a essere riproposta da molteplici fonti e che, a questo punto, sembra davvero probabile. L’indiscrezione però non si ferma qui e svela il lancio di ben quattro edizioni: Standard Edition, Special Edition, Collector’s Edition e la più interessante Ellie Edition.

Chi conosce il primo The Last of Us ricorderà, infatti, che all’epoca Sony e Naughty Dog lanciarono due edizioni speciali dell’avventura: la Joel Edition e la Ellie Edition. Queste differivano esclusivamente per la presenza di materiali promozionali legati a un singolo personaggio (custodia, steelbook, adesivi per il controller e un costume per Sackboy di LittleBigPlanet), e in tal senso è interessante l’assenza di una menzione alla Joel Edition per The Last of Us: Part II.

Già, perché sono molteplici le voci che vorrebbero il personaggio principale del capitolo originale deceduto nel sequel, motivo che potrebbe aver spinto Ellie a volersi vendicare di chiunque abbia avuto a che fare con la sua morte.

Al momento si tratta di mere speculazioni, ma è possibile che, come accaduto per Death Stranding, Sony possa presto annunciare la data di lancio ufficiale di The Last of Us: Part II tramite una campagna promozionale sui social network.

Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed Instagram Feed