Destiny 2: come attivare gli Eventi Pubblici Eroici

Una delle novità più interessanti di Destiny 2 è certamente l’introduzione di un nuovo livello di difficoltà per gli Eventi Pubblici, che nel sequel hanno assunto una maggiore rilevanza (e frequenza) rispetto al passato.

Ogni tipologia di evento può contare su una variante, cosiddetta Eroica, che se attivata incrementerà la difficoltà con l’integrazione di nuovi boss più ostici, ma aumenterà proporzionalmente anche la bontà delle ricompense e il quantitativo di esperienza guadagnata.

Tuttavia, attivare il trigger necessario a sbloccare la modalità Eroica non è semplice a primo impatto e richiede la presenza di una squadra (o di un giocatore particolarmente abile) per riuscire a completare i requisiti necessari in tempo. Andiamo dunque a scoprire come attivare il trigger Eroico per tutte le tipologie di Eventi Pubblici.

Destiny 2 - Evento Pubblico - Camminatore dei Caduti

Camminatore dei Caduti

Probabilmente l’evento più famoso del primo Destiny, il gigantesco Camminatore dei Caduti torna nel sequel con poche novità nella sua modalità normale. Dovrete sparare a una delle sei gambe dell’enorme robottone, meglio se nel punto evidenziato in giallo, così da infliggere danni bonus e distruggerla. Ogni qualvolta distruggerete un arto il Camminatore cadrà a terra, esponendo il suo nucleo (evidenziato anch’esso in giallo) che potrete quindi colpire con l’artiglieria pesante.

Per attivare la versione Eroica, dovrete sfruttare le cariche di energia ad arco che cadranno dal Camminatore con la distruzione di una gamba. Queste cariche dovranno essere utilizzate per sbloccare le celle al cui interno trovate uno dei Cannoni energetici dei Caduti, gli stessi visti nell’incursione di Destiny: I Signori del Ferro. Ogni cella ha bisogno di due cariche energetiche, e ogni volta che il Camminatore perderà una gamba rilascerà tre cariche: sarà necessario far cadere due gambe del tank prima di poter sbloccare tutte e tre le celle energetiche e ottenere tutti i cannoni. A questo punto, comparirà sul campo di battaglia un secondo Camminatore: sterminateli entro il tempo limite per completare l’evento Eroico e portare a casa il bottino.

Escavazione Cabal

Una new-entry di Destiny 2 consiste nel manomettere una gigantesca trivella della Legione Rossa, che tenterà di terraformare il pianeta ed estrarne le risorse minerarie. Compito del giocatore sarà quello di restare all’interno del suo perimetro (sulla falsariga del Warsat visto nel primo Destiny) e difendersi dalle orde di Cabal in arrivo, con l’accortezza inoltre di non farsi disintegrare dall’enorme Trebbiatrice della Legione Rossa, pronta a scaricare un devastante raggio infuocato che può incenerirvi in pochi secondi.

Per attivare la versione Eroica, è “sufficiente” distruggere la Trebbiatrice utilizzando armi distruttive che danno il meglio dalla distanza, come lanciarazzi o fucili di precisione (utilizzando in alternativa un fucile da ricognizione a cadenza veloce o il raggio del fucile laser esotico disponibile con il pre-order, Cuore Gelido). Distrutta la nave dei Cabal comparirà il boss della Trebbiatrice, che potrete sterminare facilmente unendo le forze e sincronizzando le vostre super abilità.

Estrazione Lumen

Questo evento è molto simile alla controparte già vista nel primo Destiny, ed è suddiviso nelle consuete tra fasi: un gruppo di Estrattori dei Caduti raggiungerà la zona per ottenere quanto più Lumen possibile, e sarà vostro il compito di fermarli uccidendo i tre Reietti maggiori. Una volta uccisi i Reietti, comparirà uno speciale Capitano che richiederà armi pesanti (meglio utilizzare spade, fucili a pompa o lanciarazzi) per essere sconfitto. Ripetete il tutto per tre volte, facendo attenzione a muovervi per tempo ogni volta che lo Skiff dei Caduti cambierà posizione, per completare l’evento.

Per attivare la versione Eroica, dovrete prestare attenzione a un particolare generatore che si trova vicino ai tre Reietti, in prossimità delle macchine di estrazione del Lumen. Dovrete distruggere questo generatore ogni volta, ma attenzione: questo piccolo pezzo di metallo dispone di un quantitativo assurdo di energia per cui è utile che vi concentriate su di esso al più presto prima di disfarvi dei nemici. Una volta completato il processo per tre volte, ci sarà un altro boss (decisamente più ostico del precedente) che sarà accompagnato da orde di Caduti intenzionati a raccogliere un grosso quantitativo di Lumen su cui dovrete vegliare, a mo’ di Warsat, fino al trasferimento in un posto sicuro. Uccidete il nuovo boss, un Capitano abietto, e assicuratevi di restare all’interno dell’area designata per completare l’evento.

Destiny 2 - Evento Pubblico - Iniettore

Iniettore

Altra novità creata da Bungie per Destiny 2, si tratta di un evento che coinvolge una gigantesca nave con cui i Cabal della Legione Rossa si accingono a invadere il pianeta. Entrate all’interno dello scudo della nave e andate alla ricerca dei tre Psionici maggiori, cercando di ucciderli con una spada o con un’arma particolarmente potente. Ogni qualvolta ucciderete uno Psionico, compariranno altri nemici prima che un’aura distruttiva costringa tutti i Guardiani a uscire all’esterno per evitare di finire inceneriti. Uccidete tre Psionici per fronteggiare un Valus ultra, sterminatelo e il gioco è fatto.

Per attivare la versione Eroica, dovrete distruggere un condotto di ventilazione tra l’uccisione di uno Psionico e l’altro. Ci sono tre condotti, posizionati in punti diversi della nave ma facilmente visibili grazie alla solita sezione gialla: distruggeteli in fretta prima che l’aura vi riduca a brandelli, e una volta che avrete distrutto il sistema di aerazione costringerete un minaccioso Centurione a scendere dalla nave per farvela pagare. Uccidetelo entro il tempo limite per raccogliere il vostro sudato bottino.

Pinnacolo: Disturba le operazioni dei Vex

Si tratta di un evento già presente nel primo Destiny, qui rivisto con requisiti meno ostici del precedente. Un Pinnacolo comparirà al centro e vedrà truppe di Vex avvicinarsi con lo scopo di “sacrificarsi” per procedere con il processo di integrazione con una Mente robotica. Tenete lontani i Vex fino al termine del countdown per portare a casa l’evento.

Per attivare la versione Eroica, dovrete salire sulle tre piastre sincroniche (ah, i bei tempi della Volta di Vetro) che compariranno attorno al Pinnacolo e aspettare il completamento della barriera, facendo attenzione che i Vex non si sacrifichino sul Pinnacolo. Attivate tutte e tre le piastre sincroniche per evocare la Mente (un’Idra dotata come sempre di scudi rotanti), uccidetela entro lo scadere del tempo per ricevere la meritata ricompensa.

Piaga Corrotta

Una rivisitazione dell’evento introdotto in Destiny: Il Re dei Corrotti prevede la distruzione di ogni forma di vita corrotta presente nell’area, facendo attenzione a distruggere le piaghe al più presto per evitare la fuoriuscita di altri Corrotti. Saranno presenti tre piaghe che dovrete sterminare per completare l’evento.

Per attivare la versione Eroica, dovrete fare attenzione a distruggere dei particolari Altari che compariranno nei pressi di ogni piaga. Il numero di Altari sarà progressivo (uno per la prima piaga, due per la seconda, tre per la terza) e dovrete cercare di distruggerli tutti entro 15-20 secondi per richiamare a voi un Campione Corrotto, che potrete rispedire al mittente (ciao Oryx!) entro il termine del conto alla rovescia.

Destiny 2 - Evento Pubblico - Rifornimento di Etere

Rifornimento di Etere

In questo mix di situazioni già vissute più volte nel primo capitolo, un gigantesco Servitore dei Caduti tenterà di potenziare i suoi razziatori gonfiandoli di Etere. Inutile sottolineare che per completare l’evento dovrete riempire di piombo la minacciosa palla fluttuante.

Per attivare la versione Eroica, dovrete uccidere dei piccoli Servitori che andranno a potenziare il capofamiglia, facendo attenzione a ucciderli velocemente per non perdere il trigger. Avrete trenta secondi per ucciderli tutti, e considerata la presenza di tre Servitori nell’ultima fase vi consigliamo di conservare la super abilità e sfoderarla al momento opportuno. Una volta che li avrete uccisi il Servitore perderà le staffe, incrementerà le difese e prenderà di mira un Guardiano a caso, che verrà teletrasportato a un’altezza assurda pronto per una caduta libera. Dosate il vostro jetpack, preparate l’artiglieria e rimandate il Servitore all’altro mondo per completare l’evento Eroico.

Rituale delle Maliarde

Si tratta dell’ultima tipologia inedita introdotta da Bungie per Destiny 2, che ricalca parte delle missioni già viste nel corso della storia del primo episodio. Per completarlo, dovrete uccidere delle Maliarde impegnate a evocare chissà quale orrida figura dell’Alveare. Le Maliarde saranno immuni ai vostri colpi fino a che non conquisterete delle piastre, comodamente piazzate in punti nevralgici dell’area.

Per attivare la versione Eroica, dovrete essere rapidi a distruggere i due Cristalli d’Evocazione che si trovano al di sopra del Portale utilizzato dalle Maliarde. Riducetelo in frantumi per completare l’evocazione al posto delle due Maliarde e attirare a voi un Cavaliere, che dovrete ovviamente uccidere prima dello scadere del tempo.


Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare ad affrontare le sfide di Destiny? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!