I colleghi di IGN hanno avuto l’occasione di scambiare quattro chiacchiere con Ryan Ebenger, narrative lead di Bungie, come parte del coverage IGN First dedicato a Destiny 2, mostrando le primissime immagini del nuovo spazio social che farà parte del sequel di Destiny: the Farm, ovvero la Fattoria. Dal video che potete scoprire di seguito, abbiamo scoperto alcune delle novità di quello che si presenta come l’hub più vasto mai realizzato dalla software house (superando persino l’intera area del Tempio del Ferro introdotto con l’ultimo DLC di Destiny 1).

La Fattoria rappresenta l’area in cui i Guardiani tenteranno di rimettersi in sesto dopo l’attacco della Legione Rossa dei Cabal guidata da Dominus Ghaul. Uno spazio social che secondo Bungie si evolverà progressivamente in base alle missioni della campagna che completerete, accogliendo di volta in volta nuovi venditori e NPC che ci guideranno lungo l’avventura. Un’area che si popolerà sempre più, dando l’impressione di una comunità unita che lotterà attivamente per riprendersi la propria casa, quell’Ultima Città distrutta dai Cabal per rubare la Luce del Viaggiatore ai Guardiani.

Nel corso del breve tour, Ebenger ha mostrato alcuni dei NPC che torneranno in Destiny 2: ci sarà come sempre un’Amministratrice, che permetterà di recuperare missioni, oggetti sperduti e ricompense, e un Criptarca, che vi permetterà di decifrare engrammi e ottenere loot. Contrariamente alle aspettative, pare che il Criptarca originale (il “perfido” Maestro Rahool) non tornerà in Destiny 2, ma sarà sostituito da Tyra Karn, colei che si occupava della Criptoarcheologia sul Tempio del Ferro, l’hub social di Destiny: I Signori del Ferro sul Picco di Felwinter. Bungie ha confidato che ci saranno piccoli eventi e segreti da scoprire, proprio come successo in passato con tutti gli hub social precedenti.

La Fattoria sarà posizionata nei pressi del gigantesco frammento del Viaggiatore che si trova nella Zona Morta Europea, ben visibile dall’hub. Astronavi faranno la loro comparsa per prelevare nuovi Guardiani, con una nuova animazione che li richiamerà a sé quando questi abbandoneranno l’area social. Una delle aree svelate da Ebenger è una sorta di mini-hangar come quello della Torre di Destiny 1, in cui i superstiti dell’Ultima Città tenteranno di ripristinare astronavi, Astori e altri oggetti che potremo verosimilmente utilizzare in Destiny 2. Quest’area avrà il ruolo di ospitare nuovi venditori, tra cui è lecito attendersi la presenza dei vari Quartiermastri che si occuperanno di fornirci armi e armature del Crogiolo, dell’Avanguardia e delle fazioni che dovrebbero fare la loro comparsa in Destiny 2.

Il tour continua con un’altra area, in cui i telai da combattimento di Lord Shaxx appartenenti alle truppe Redjack sono in fase di ricostruzione per tentare di aiutare il responsabile del Crogiolo a conquistare nuove aree da usare per allenare i Guardiani. Stando a Ebenger, la storia dei Redjack sarà approfondita nella versione finale dell’hub. Dopo aver introdotto i lupi nel Tempio del Ferro, nella Fattoria ci troveremo letteralmente circondati dai… polli! Non è chiaro se questi animali avranno uno scopo puramente estetico o se sarà possibile interagire con loro in qualche modo.

Infine, la trovata di inserire un pallone nell’area social è stata approfondita da Bungie, con un sistema che darà ai Guardiani la possibilità di organizzare vere e proprie partite di calcio (con tanto di porte in cui tentare di segnare) e tanti modi con cui attirare l’attenzione di altri giocatori nell’area social. Bungie ha tentato di creare delle attività con cui permettere a 26 Guardiani simultaneamente di ingannare l’attesa tra le missioni. Ci saranno segreti, attività che vi permetteranno di muovervi più velocemente o di aggiungere un effetto al personaggio che vi farà emergere rispetto agli altri.

I giocatori saranno così incuriositi e spenderanno del tempo nella Fattoria cercando di imitare i movimenti e le azioni di altri utenti, nel tentativo di replicarne la formula che consentirà di ottenere quel particolare effetto. Il responsabile di Bungie ha espressamente dichiarato che potrete “compiere azioni che non credevate fossero possibili” e siamo davvero curiosi di scoprire a cosa si riferisce la software house.

Destiny 2 sarà disponibile il 6 settembre su PS4 e Xbox One, con la versione PC in uscita il 24 ottobre. La beta è attesa per il 18 luglio per gli utenti PlayStation 4 che avranno prenotato il gioco, con il debutto in anteprima il 19 luglio su Xbox One per coloro che avranno effettuato il pre-order sulla console Microsoft. La beta sarà aperta a tutti dal 21 luglio e terminerà il 23 luglio.

Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare ad affrontare le sfide di Destiny? Volete reclutare nuovi Guardiani con cui affrontare le avventure di Destiny 2? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!