Destiny: L’Era di Trionfo, guida alla sfida di Oryx (La Caduta di un Re)

Con il ritorno de La Caduta di un Re nell’evento Destiny: L’Era di Trionfo, Bungie ha mantenuto le sfide originali del raid, che in questa occasione permettono ai Guardiani di ottenere nuove armi esotiche e decori per personalizzare l’aspetto di tutte le armature delle quattro incursioni.

In questa guida vi sveliamo come completare la sfida di Oryx. Il boss finale del raid è caratterizzato da una delle meccaniche più impegnative mai realizzate da Bungie in una sfida, che potrebbe mettere a dura prova i gruppi di Guardiani meno affiatati e propensi alla comunicazione. Scopo della sfida è di uccidere Oryx facendo esplodere sedici le bolle di Luce allo stesso tempo. Per farlo, sarà necessario organizzarsi adeguatamente e prestare molta attenzione a una serie di “distrazioni” che potrebbero vanificare i propri sforzi in un solo istante, ma se doveste riuscire a mantenere la concentrazione per tutta la durata dell’incontro porterete a casa le nuove armi primarie esotiche con danno elementale, oltre alle rinnovate armature con supporto ai Decori.

Destiny: L'Era di Trionfo

Attenzione: nel compilare questa guida, diamo per scontato che sappiate già i requisiti dello scontro con Oryx e le tattiche di base, andando esclusivamente ad approfondire la strategia per completare la sfida di Oryx.

Step 1

 

Come nello scontro tradizionale, un giocatore (possibilmente un Cacciatore o un Titano, classi più veloci e agili) si occuperà di saltare sulle piattaforme che usciranno dopo che Oryx avrà battuto il suo pugno sulle piastre e che i quattro Guardiani saranno saliti (uno per volta, in senso antiorario) su di esse. Il sesto Guardiano, possibilmente un Titano Difensore in grado di attivare Guardia dell’Alba con il potenziamento Armi della Luce, avrà il compito di restare al centro dello scenario, aiutando ciascuno dei giocatori sulle piastre a uccidere il proprio Orco prima che si sposti. L’obiettivo è di uccidere istantaneamente ogni Orco così che la sua sfera di Luce Impura resti nella stessa posizione, permettendo così di accumularne quattro per ciascuna piastra.

Sfortunatamente, a rompere le uova nel paniere ci penseranno dei nuovi Cavalieri (ribattezzati Mangialuce) che tenteranno in tutti i modi di assorbire queste sfere, rendendo vani i tentativi di completare la sfida: è importante dunque uccidere questi cavalieri con un fucile di precisione prima che facciano esplodere le sfere. A tal proposito è fondamentale capire il pattern di spawn di questi nemici: dopo aver ucciso un Orco, il Cavaliere apparirà nella parte opposta della mappa, dunque nel caso di uccisione dell’Orco nella piastra in alto a sinistra, il suo Cavaliere apparirà nei pressi della piastra in basso a destra. In caso di uccisione dell’Orco in alto a destra, il Cavaliere sarà in basso a sinistra, e così via.

Uccidete il vostro Orco con l’ausilio del Titano al centro della mappa e poi cercate di concentrarvi esclusivamente sui Cavalieri prima di far pulizia di nemici presenti nello scenario: potete scegliere di dedicarvi al Cavaliere che avrete fatto nascere uccidendo il vostro Orco (dunque quello dal lato opposto della mappa) oppure di uccidere quello più vicino a voi. In ogni caso, non scendete mai dalla vostra piastra prima che l’utente incaricato di saltare sulle piattaforme abbia ottenuto il Segno e rubato l’Aura dell’Immortalità dal Vascello, un Cavaliere che sopraggiungerà da un Astrosepolcro una volta completati tutti i salti. Un giocatore provvisto di spada esotica solare può aiutare il portatore dell’Aura a uccidere velocemente il Vascello una volta rubatagli l’Aura che lo rende altrimenti invincibile.

A questo punto, seguite il normale svolgimento dello scontro: raggiungete la zona centrale e raggruppatevi nei pressi della piastra su cui Oryx ha tirato il pugno, restate nei pressi del portatore dell’Aura dell’Immortalità e aspettate che il boss abbia aperto la zona centrale del suo corpo per cominciare a colpirlo. In questo caso, l’uso di Tocco del Male (fucile da ricognizione esotico che potrete ottenere con l’apposita impresa dell’incursione) è di fondamentale importanza per stordire Oryx in tempo, prima che sia in grado di causare il wipe della squadra. Una volta che avrete stordito Oryx, non dirigetevi verso le sfere di Luce Impura, ma attendete di essere teletrasportati nella dimensione oscura e di fronteggiare l’Eco di Oryx. Uccidetelo in fretta per ritornare nella sezione principale della mappa e fate attenzione, perché in quest’area la vostra salute non si rigenererà. Usate un fucile di precisione per colpire in testa l’Eco di Oryx, o attendete un Cacciatore per utilizzare Scoccata dell’Ombra e bloccarlo in posizione, massimizzando i danni inflitti.

Destiny: L'Era di Trionfo

Step 2

Una volta completato il primo giro, dovrete ripetere esattamente quanto fatto in precedenza: posizionatevi sulle piastre, uccidete i quattro Orchi, concentratevi sui Cavalieri Mangialuce, raggruppatevi al centro aspettando che il saltatore abbia ottenuto l’Aura dell’Immortalità, uccidete il Vascello e poi dedicatevi al solito Oryx. Dopo averlo stordito per la seconda volta, attendete di essere teletrasportati nella dimensione oscura, uccidete l’Eco di Oryx e proseguite.

Dovete ripetere questo processo per un totale di quattro volte: a questo punto, avrete accumulato sedici sfere di Luce Impura (quattro per ciascuna piastra) che dovrete far scoppiare simultaneamente nella quarta fase di danno. I giocatori designati a salire sulle piastre dovranno far esplodere le sfere in corrispondenza della propria posizione originale. Dopo aver stordito Oryx, avvicinatevi alle sfere, fate un breve conto alla rovescia ed entrate tutti e quattro insieme nell’area delle sfere. È importante prestare attenzione ai messaggi che appariranno sulla sinistra dello schermo: verificate che abbiate effettivamente fatto esplodere tutte e quattro le sfere prima di raggiungere il centro e portare a termine lo scontro.

Se avete svolto tutto alla perfezione, Oryx si posizionerà al centro, di fronte a voi, passando dal pieno di energia a un briciolo di vita: a questo punto, basterà una Scoccata dell’Ombra e qualche colpo di precisione per uccidere il boss e completare la sfida. È tutto: grazie a questa sfida, potrete ottenere i Decori dell’Era di Trionfo (con cui personalizzare l’aspetto delle armature dei raid), ma sopratutto le armi esotiche affinate con danno elementale e le armature con il supporto ai Decori. In bocca al lupo!

Altre guide alle sfide delle incursioni de L’Era di Trionfo

La Volta di Vetro

La Fine di Crota

La Caduta di un Re

Furia Meccanica