Con il lancio dell’ultimo evento di Destiny, Bungie ha reintrodotto alcune delle armi esotiche che avevano fatto la storia dello sparatutto nell’Anno 1, come il Necrochiasmo: il fucile automatico, dotato di Braci dell’arco, era l’arma esotica ottenibile dall’incursione La Fine di Crota.

La software house ha reintrodotto l’arma con un nuovo nome: Necroabisso. Tra le novità di questa versione, c’è la presenza di un Decoro che ne cambia la forma, donandole un aspetto e una colorazione più simile alle armi del raid La Caduta di un Re, oltre a modificare il funzionamento del perk nominale, che farà esplodere il bersaglio a ogni uccisione, e non più in caso di uccisione precisa.

Ecco la guida al completamento della nuova Impresa La Croce dell’Oscurità.

Destiny: come ottenere l'arma esotica Necroabisso

Step 1: Scaglia della Fossa

Il primo passo è quello di ottenere il fucile automatico comune Scaglia della Fossa, un tempo ottenibile dopo aver ucciso la Lama di Crota. Con l’introduzione de L’Era di Trionfo, Bungie ha modificato il drop system, dando ai giocatori la possibilità di ottenere l’arma come ricompensa durante l’Assalto Cala la Notte Settimanale, o uccidendo nemici dell’Alveare durante gli assalti a livello più elevato, in particolare con gli Orchi.

Step 2: Cannibalismo

Una volta ottenuta l’arma, è bene verificare la dicitura del suo perk Cannibalismo, che informerà sulla tipologia di nemici da uccidere tra Schiavi, Cavalieri e Maliarde. I più fortunati, cioè coloro che otterranno l’arma col perk dedicato agli Schiavi, potranno recarsi sulla Luna attivando la missione L’Oscurità dal Profondo per avere un grande numero di nemici da sterminare prima di uccidersi, ripetendo il processo a oltranza. Così facendo, potrete completare il secondo step piuttosto velocemente.

Nel caso abbiate beccato un’arma con perk dedicato a Cavalieri o Maliarde, la soluzione migliore è di avviare un assalto dedicato all’Alveare (ad esempio, Omnigul ne La Volontà di Crota) per avere più possibilità di trovarsi di fronte al nemico di cui avrete bisogno.

Destiny: come ottenere l'arma esotica Necroabisso

Step 3: Apparizione Alleata

Dopo aver completato e attivato il perk Cannibalismo, raggiungete la Sala dell’Oratore sulla Torre e parlate con il misterioso Oratore per trasformare Scaglia della Fossa nella sua versione leggendaria, Apparizione Alleata, in aggiunta ad alcune Particelle di Luce che vi torneranno utili successivamente per “ripulire” l’arma dall’essenza di Crota. Per far sì che questo accada, raggiungete Eris Morn sulla Torre per avviare il prossimo step dell’Impresa.

Step 4: Fame Sbocciata

A questo punto, vi sarà richiesto di ripulire l’arma prima di attivare il perk finale. Per farlo, dovrete avviare il raid La Fine di Crota e completare la prima parte, ovvero la sezione delle Lanterne prima di raggiungere il Ponte. Il secondo di tre passaggi vi richiederà di uccidere Crota, boss finale dell’incursione, prima di sterminare la sua più stretta seguace, Omnigul, nell’assalto La Volontà di Crota.

Completando questi passaggi, potrete finalmente utilizzare le Particelle di Luce consegnateci prima dall’Oratore per ripulire l’arma e sbloccarne il pieno potenziale.

Step 5: Essenza della Superanima

Siete quasi al traguardo: raggiungete nuovamente Eris Morn sulla Torre per ottenere il materiale speciale che vi permetterà di sbloccare il perk Fame Sbocciata e procedere all’upgrade. Una volta ottenuta l’Essenza della Superanima, potrete finalmente trasformare il vostro fucile Apparizione Alleata nel nuovo Necroabisso. Vi ricordiamo che quest’arma è compatibile con i nuovi Decori dell’Era di Trionfo, ottenibili nelle Incursioni Settimanali, che vi consentiranno di modificare l’aspetto dell’arma con una skin alternativa.