Con l’arrivo del firmware 4.50 di PlayStation 4, gli utenti della console Sony ricevono una delle feature richieste a gran voce sin dal lancio della piattaforma: la possibilità di utilizzare un hard disk esterno per archiviare giochi e applicazioni.

Dal lancio del nuovo aggiornamento software, PS4 è ora in grado di utilizzare dischi esterni di tipo USB, a patto che si rispettino i seguenti requisiti:

  • Il disco rigido deve essere di tipo USB 3.0;
  • Il disco rigido deve avere una capienza minima di 250GB.

Gli utenti PS4 potranno così utilizzare qualsiasi disco USB 3.0 in commercio, sia quelli da 2.5″ autoalimentati che quelli da 3.5″ con alimentatore esterno, con una capienza massima di ben 8TB. Basta problemi di spazio!

Tutto molto bello, ma come si installa un disco esterno su PS4? Ecco la nostra guida con pochi, semplici passi per aggiungere un hard disk USB 3.0 su PlayStation 4.

LEGGI ANCHEGuida all’acquisto dei migliori hard disk USB per PS4

Step 1: Primi preparativi

Per prima cosa, è fondamentale accertarsi che l’hard disk sia formattato con un file-system appropriato per far sì che PS4 possa poi ri-formattarlo utilizzando il file-system proprietario: al momento, pare che i dischi NTFS non siano riconosciuti, per cui bisognerà prima formattare l’hard disk in FAT32 e successivamente collegarlo a uno degli ingressi USB di PlayStation 4, PS4 Slim o PS4 Pro.

PS4: come installare un hard disk esterno

A questo punto bisogna accedere al menu Impostazioni, raggiungere la sezione Dispositivi e successivamente Dispositivi di archiviazione USB. Selezionate il vostro hard disk e scegliete Formatta come memoria di archiviazione estesa.

PS4: come installare un hard disk esterno

Seguite le istruzioni riportate su schermo per completare l’operazione.

1 2 3 4