PlayerUnknown’s Battlegrounds è disponibile da qualche giorno su Xbox One e i colleghi di Digital Foundry non hanno perso tempo nel realizzare una completa analisi tecnica della versione console, facendo un confronto tra la versione standard e quella per Xbox One X.

Come possiamo vedere dal filmato, tralasciando il discorso risoluzione, il titolo ha grossi problemi di frame-rate su entrambe le console, con Xbox One X che riesce a garantire una fluidità maggiore ma comunque ben lontana dall’essere stabile.

Durante la fase iniziale delle partite, PlayerUnknown’s Battlegrounds non riesce ad andare oltre i 20fps su Xbox One e i 23fps su Xbox One X, rendendo ovviamente molto difficile la gestione del proprio equipaggiamento. Una volta iniziato il round la situazione migliora drasticamente, ma anche in questo caso il titolo soffre di una serie di problemi a livello di ottimizzazione che impediscono ai giocatori di godersi appieno il titolo targato Bluehole Studio.

Rimaniamo fiduciosi sul fatto che gli sviluppatori siano già al lavoro per correggere o quantomeno limitare questi problemi, e in attesa di ulteriori aggiornamenti vi consigliamo di restare sintonizzati sulle nostre pagine.