Tramite una piccola nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, Electronic Arts ha comunicato di aver finalizzato l’accordo con Respawn Entertainment per la completa acquisizione della casa di sviluppo che, ricorderete, ha già collaborato in passato con l’azienda di Redwood City sul brand Titanfall.

L’accordo è stato trovato dopo circa un mese di trattative che hanno preso il via lo scorso 9 novembre, con cifre che vanno dai 455 milioni di dollari di base a ulteriori 140 milioni di dollari bonus che saranno versati in caso di buoni risultati raggiunti da Titanfall 3 e il videogioco di Star Wars.