In queste ore è arrivata la conferma che PlayerUnknown’s Battlegrounds è riuscito a piazzare più di 22 milioni di copie vendute su Steam. La notizia arriva direttamente da DSO Gaming, che ha riportato il traguardo raggiunto in pochi mesi dal survival creato dal team Bluehole Studios.

PlayerUnknown’s: Battlegrounds

Il dato più interessante è sicuramente quello legato all’ultima settimana, con l’incredibile cifra di un milione di copie piazzate dal 15 novembre a oggi. Conti alla mano, questo ci fa capire come il titolo riesca a piazzare circa una media di un milione di copie a settimana, con numeri in costante crescita.

Il risultato non fa che confermare il gioco come titolo del momento, dopo aver strappato ogni tipo di record in termini di visualizzazioni, vendite e utenti connessi simultaneamente, il tutto, lo ricordiamo, nonostante il gioco sia disponibile esclusivamente in formato Early Access su PC.

La versione finale di PlayerUnknown’s Battlegrounds è attesa su PC nei primi mesi del 2018, mentre il prossimo 12 dicembre il titolo approderà anche su Xbox One, con Microsoft intenzionata a prolungare il periodo di esclusività del survival fino a trasformarlo in esclusiva definitiva per le proprie piattaforme. Nel frattempo, tra pochi giorni saranno disponibili nel test di prova due nuove armi che renderanno più varia l’esperienza di gioco.