Con un post sul proprio sito ufficiale, Bungie ha annunciato che Destiny 2 supporterà la nuova Xbox One X di Microsoft con una patch che introdurrà due feature importanti: la tecnologia HDR (High-Dynamic Range) e la risoluzione Ultra-HD 4K.

Dal 5 dicembre, giorno dell’uscita dell’espansione La Maledizione di Osiride e dell’avvio della Stagione 2, gli sviluppatori lanceranno una patch che introdurrà queste tecnologie su PS4 Pro e Xbox One X.

La tecnologia HDR sarà supportata su entrambe le console, ma mentre i 4K su PlayStation 4 Pro si otterranno in modo dinamico (con un processo che adatterà la risoluzione nativa in base al numero di oggetti su schermo), su Xbox One X pare che la risoluzione nativa sarà proprio in Ultra-HD.

Al momento in cui scriviamo, non è stato confermato l’eventuale aumento del frame-rate sulla versione hi-end di Xbox One, ma se dovessimo basarci su una vecchia intervista a Mark Noseworthy, responsabile di Destiny 2, è da escludere il raggiungimento di un frame-rate a 60fps su console.