Nell’ultimo incontro con gli azionisti di Take-Two Interactive, la compagnia ha rivelato l’ultimo incredibile traguardo raggiunto da GTA V di Rockstar Games.

Grazie alle vendite dell’ultimo trimestre appena conclusosi, l’ultimo capitolo della serie ha oltrepassato la quota di 85 milioni di unità piazzate sul mercato, diventando il gioco più venduto di tutti i tempi negli Stati Uniti.

Oltre al record di vendite, il titolo ha fatto registrare anche un record di guadagni per la società e, nonostante sia stato lanciato nel lontano 2013, conferma vincente la formula proposta da Rockstar nell’offrire ai giocatori non solo un’immensa avventura single-player ma anche un multiplayer online aggiornato costantemente con nuovi contenuti e attività nel corso degli anni.

La compagnia spera di riconfermare i successi finanziari con due nuovi progetti: Red Dead Redemption 2, in lavorazione sempre presso la software house irlandese, e un secondo titolo che secondo le indiscrezioni dovrebbe essere il tanto chiacchierato Borderlands 3 di Gearbox Software.