Come riportato da DualShockers, nelle scorse ore Square-Enix ha annunciato ufficialmente che Comrades, l’espansione dedicata al multiplayer di Final Fantasy XV, è stata rinviata di circa una settimana.

Il DLC avrebbe dovuto vedere la luce il prossimo 31 ottobre, ma per questioni di ottimizzazione arriverà nei primi giorni di novembre.

Un’importante modifica è stata applicata al prezzo, perlomeno nel territorio giapponese. Dai 1.500 yen iniziali, la software house ha incrementato il prezzo a 1.980 yen, che nel nostro territorio corrisponde a un aumento di circa 15 euro. Non è chiaro tuttavia se questo aumento verrà applicato anche in Europa per l’edizione standalone del pacchetto. I possessori del Season Pass potranno comunque scaricare gratuitamente il contenuto senza ulteriori esborsi.

Il DLC Comrades permetterà ai giocatori di creare un personaggio e unirsi a un team di tre alleati per affrontare epiche battaglie e indagare sulla scomparsa di Noctis, dopo gli eventi del Capitolo 13 della campagna principale.

Restate sintonizzati per scoprire la data di lancio definitiva del DLC multiplayer di Final Fantasy XV.