In un’intervista rilasciata ai colleghi di GameSpot, NetherRealm Studios si è dichiarata molto entusiasta all’idea di realizzare dei titoli destinati alla nuova Nintendo Switch.

In occasione dei Brazil Game Show infatti, il creative director dello studio Ed Boon si è espresso positivamente all’idea di sviluppare una versione di Injustice 2 per Switch, seppur con qualche limitazione.

“Sì, penso che alla fine si possa realizzare quasi qualsiasi gioco, tuttavia ci sono inevitabili compromessi. Non sarà certo allo stesso livello delle altre versioni, ma scommetto che si può realizzare qualcosa“, ha svelato Boon,  aggiungendo che a causa dell’architettura diversa di Switch, lo studio dovrebbe appoggiarsi a team esterni per la realizzazione del porting su Switch. “È un’architettura hardware piuttosto diversa. Non puoi passare da PS4 a Switch così facilmente, quindi penso che avremmo bisogno di fare affidamento su team esterni“.

Infine, Boon ha analizzato la situazione attuale, tenendo conto dei numerosi picchiaduro già apparsi su Switch e parlando del possibile contributo offerto da Injustice 2: “Dalla prospettiva di giocatore, giocare Injustice 2 su Switch sarebbe divertente? Sì, penso che lo sarebbe“.

Injustice 2 è disponibile su PlayStation 4 e Xbox One. Per maggiori dettagli, non perdete la nostra recensione!