Come annunciato in precedenza, la open beta di Star Wars Battlefront II prenderà il via il prossimo 6 ottobre, ma nelle scorse ore sono comparsi su Twitter maggiori dettagli sui contenuti della beta, grazie alle informazioni svelate dall’utente Some_Info .

Innanzitutto, è stato confermato che nella beta sarà possibile provare tre modalità e tre mappe estrapolate dal gioco completo, ovvero i già annunciati Assalto Galattico su Naboo (da 40 giocatori), Assalto Starfighter su Fondor (da 24 giocatori) e infine una variante inedita di Assalto sul pianeta Takodana. Sarà presente inoltre la modalità offline Schermaglia, che permetterà ai giocatori di testare le funzionalità split-screen e coop fino a un massimo di 2 giocatori.

Per quanto riguarda gli eroi utilizzabili, quest’ultimi saranno gli stessi già mostrati durante il video gameplay di Colonia alla Gamescom 2017 e sarà presente un nuovo veicolo arma, ovvero la nave da battaglia LAAT. Come abbastanza prevedibile, è stato confermato che la versione beta sarà diffusa su tutte le piattaforme di uscita del gioco completo e avrà il client di una dimensione di circa 14/16GB. Sarà abilitato infine il sistema di sblocco delle emote e delle carte, anche se ovviamente tutti i progressi non saranno importati nel prodotto finale.

Star Wars Battlefront II sarà disponibile dal prossimo 17 novembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Cosa ne pensate di queste indiscrezioni? Vi piacciono i contenuti che saranno inclusi nella beta o avreste preferito qualcosa di diverso? Fatecelo sapere nei commenti!