Dagli ultimi dati rilasciati da 2ch e riportati da Kotaku, Nintendo Switch è riuscita a vendere più unità della rivale PS4 nei primi sei mesi dal lancio in Giappone.

Nelle prime 26 settimane di vita, la console di Sony ha piazzato sul mercato nipponico circa 665.000 unità, con la nuova proposta ibrida di Nintendo che invece ha raggiunto il triplo delle unità, toccando quota 1.5 milioni di console vendute.

Nonostante PS4 sia ancora la console più popolare in Giappone, non c’è da sorprendersi che Switch sia stata da subito un successo in questo mercato, dove il gioco mobile è estremamente popolare e Switch, con la sua natura ibrida, ha attratto un maggior numero di utenti.