Nelle scorse ore sono emersi nuovi dettagli relativi al nuovo gioco di Hokuto Ga Gotoku, meglio conosciuto in occidente come Fist of the North Star, in sviluppo presso i creatori della serie Yakuza. Il prossimo videogioco dedicato al mito di Ken il Guerriero non utilizzerà l’ultimo motore creato da SEGA, il Dragon Engine.

Quest’ultimo, ricordiamo, è stato utilizzato per la prima volta in Yakuza 6, che allo stato attuale potrebbe restare l’unico titolo a beneficiarne per i prossimi anni. A confermare la notizia è stato Toshihiro Nagoshi, producer del gioco, che ha confidato come la software house giapponese non sia ancora pronta a lavorare su un brand del tutto nuovo con un motore di gioco ancora agli albori, preferendo affidarsi al più vecchio ma comunque affidabile engine in cel-shading.

Fist of the North Star non ha ancora una data d’uscita ufficiale, ma dovrebbe essere pubblicato nel corso del 2018 su PC e PS4. Restiamo in attesa di conoscere ulteriori informazioni sul lancio europeo.