In occasione del lancio di Xbox One X previsto per il prossimo 7 novembre, Microsoft ha deciso di terminare ufficialmente la produzione del primo modello di Xbox One, favorendo l’avanzamento della versione hi-end già citata e dell’edizione compatta Xbox One S.

La notizia è stata riportata da Glixel, che ha ricevuto a sua volta una nota dalla casa di Redmond in cui spiegava come queste mosse commerciali siano abbastanza comuni nel settore, e che ciò non comporterà in alcun modo un supporto minore verso l’ambiente Xbox nel prossimo futuro.

Ricordiamo che il primo modello di Xbox One è stato lanciato il 22 novembre 2013 al prezzo di 499.99 euro, in bundle con la periferica Kinect.