In un’intervista concessa ai microfoni di Rocket Beans TVAaron Greenberg di Microsoft ha voluto precisare che l’azienda ha in cantiere molti titoli per Xbox One non ancora annunciati, ma che il focus attuale della casa di Redmond è incentrato su quelli in uscita tra la fine dell’anno e l’inizio del 2018.

Greenberg sostiene che secondo la filosofia di Microsoft non ha senso mostrare con largo anticipo giochi dei quali non è stato realizzato praticamente niente, ma che piuttosto ha molto più senso concentrarsi sui progetti (fossero anche titoli multipiattaforma) che terranno compagnia agli utenti Xbox nei prossimi mesi, in attesa delle prime esclusive di peso ottimizzate anche per il nuovo hardware Xbox One X.

Proprio in merito alla versione hi-end di Xbox One, Aaron Greenberg ha ribadito che la maggior parte dei titoli multipiattaforma che saranno rilasciati nel prossimo futuro renderanno al meglio su Xbox One X, che diventerà quindi a tutti gli effetti la console di riferimento per chi cerca la perfezione a livello tecnico.

Rimaniamo in attesa di conoscere tutte le novità in arrivo sui titoli esclusivi Microsoft che l’azienda americana ha intenzione di annunciare prossimamente.