Manca ormai poco più di una settimana al lancio di Destiny 2 su console e sul web stanno iniziando a comparire anticipazioni di varia natura da chi, in un modo o nell’altro, è riuscito a entrare in possesso di materiale esclusivo sul titolo Bungie.

Nelle scorse ore, l’utente polacco JamesKline ha pubblicato alcune immagini su Imgur che mostrano le prime ore della campagna di Destiny 2, svelando dettagli interessanti come il numero di slot disponibili nel nuovo deposito e quello che sarà probabile livello di Luce iniziale.

ATTENZIONE: le considerazioni che seguono potrebbero includere spoiler sulla trama di Destiny 2, per cui si sconsiglia di proseguire con la lettura nel caso in cui desideriate scoprire il gioco senza anticipazioni indesiderate.

Detto ciò, come possiamo vedere dalle immagini trapelate, questa volta il deposito offrirà due slot principali: il primo sarà un vero e proprio  “armadietto” in cui potrete riporre fino a 200 armi e armature, il secondo invece è un posto in cui potrete accedere a tutti gli oggetti cosmetici sbloccati fino a quel momento tra cui emblemi, emote e strumenti di personalizzazione estetica. Si tratta di un passo in avanti rispetto al lancio del primo Destiny, il cui deposito permetteva di conservare 20 armi, 20 armature e 20 oggetti, ma un netto passo indietro rispetto al DLC I Signori del Ferro, che dal canto suo aveva esteso i limiti del deposito a 108 armi, 108 armature e 108 oggetti.

Sinceramente speriamo che Bungie adotti una soluzione che permetta di dividere l’equipaggiamento del deposito tra armi e armature in due categorie diverse, per evitare problemi di confusione utilizzando un deposito comune.

Molto interessanti anche le immagini che riguardano la campagna principale: in una di esse, infatti, possiamo distinguere il Guardiano che cammina in maniera affannata, quasi come fosse ferito. Dovrebbe essere una diretta conseguenza alla scena finale della missione Ritorno a casa vista nella beta, dove il perfido Dominus Ghaul aveva calciato il Guardiano giù dalla sua nave da guerra, non prima di averci privato della Luce del Viaggiatore e di tutte le nostre abilità sovrannaturali. Che l’immagine mostri il momento immediatamente successivo a quella missione? Molto probabile.

Per quanto riguarda il livello dell’equipaggiamento, pare che l’avventura partirà con un livello di Luce 100, cosa abbastanza verosimile se controlliamo l’immagine che mostra un Titano che ha equipaggiato tutti pezzi comuni (di colore bianco).

Altra novità interessate riguarda gli Engrammi. Come possiamo vedere, infatti, pare che ora gli oggetti in grado di fornire nuovo equipaggiamento non saranno più inseriti nell’equipaggiamento una volta raccolti, ma che avranno uno slot dedicato all’interno dell’interfaccia con un massimo di 10 Engrammi trasportabili.

Presenti, infine, altri screenshot che mostrano una parte dell’editor di personalizzazione del personaggio (uguale a quello del primo Destiny, purtroppo), uno spettro e il retro della copertina del gioco, dalla quale purtroppo non si riescono a scorgere ulteriori dettagli sul titolo.

Cosa ne pensate di queste nuove informazioni? Avreste preferito una migliore gestione dello spazio nel deposito dopo le controversie già avvenute nel primo capitolo della serie? Fatecelo sapere nei commenti!

Destiny 2 sarà disponibile dal 6 settembre su PS4 e Xbox One, mentre la versione PC uscirà il 24 ottobre. La beta sarà disponibile da oggi per gli utenti computer, in anteprima per coloro che hanno prenotato una copia retail o digitale del gioco. Prenotando la vostra copia riceverete in anteprima l’arma esotica Cuore Gelido, un fucile laser dal potere congelante, e il nuovissimo Spettro Traccia-uccisioni.

Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare ad affrontare le sfide di Destiny? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!