A poco più di una settimana dal lancio, in rete è trapelata la lista dei Trofei di Destiny 2, che vi abbiamo già proposto qualche minuto fa.

La cosa che risalta subito all’occhio è la presenza di soli 14 trofei, di cui 12 d’oro e 2 d’argento, ma diamo già praticamente per scontato che il numero crescerà in maniera esponenziale all’uscita delle varie espansioni che ci terranno compagnia per i prossimi anni.

ATTENZIONE: le considerazioni che seguono potrebbero includere spoiler sulla trama di Destiny 2, per cui si sconsiglia di proseguire con la lettura nel caso in cui desideriate scoprire il gioco senza anticipazioni indesiderate.

Dando un’occhiata alla lista in maniera approfondita, si ha una conferma sulla presenza di più sottoclassi per le tre classi esistenti, Titani, Cacciatori e Stregoni, dopo che nei video pubblicati in rete dalla stampa internazionale (che ha avuto l’occasione di provare il gioco nelle scorse settimane presso gli studi Bungie) erano comparsi degli oggetti che suggerivano la possibilità di ristabilire un legame con le tre sottoclassi apprese in Destiny: Il Re dei Corrotti, ovvero Predatore della Notte (sottoclasse da vuoto per Cacciatori), Spezzasole (sottoclasse solare per Titani) ed Evocatempeste (sottoclasse ad arco per Stregoni).

Presenti, inoltre, i classici Trofei relativi al completamento delle varie attività, tra cui l’assalto Cala la Notte e la nuova incursione, che prenderà ufficialmente il nome de Il Leviatano. Proprio questo nome fa venire alla mente una delle immagini promozionali presenti sul sito Bungie pubblicate in occasione del reveal del gioco. Eccola:

Destiny 2 - Leviatano

Che sia proprio lui il Leviatano? Se così fosse, ci potremmo trovare di fronte alla probabile entrata della nuova incursione in un’ambientazione sicuramente evocativa.

Non mancherà anche qualcosa dedicata al Crogiolo, con un obiettivo che ci chiederà di completare la “Chiamata alle Armi” di Lord Shaxx, cosa che si tradurrà, molto probabilmente, in una serie di sfide da completare nelle playlist PvP.

Da sottolineare la mancata presenza di un encomio che richiede di completare le attività end-game senza morire, sostituito questa volta dal completamento nella nuova modalità Autorevole che probabilmente si aggiungerà alle modalità Normale ed Eroica del primo Destiny. Potrebbe essere la famosa modalità che impedirà ai giocatori di cambiare il proprio equipaggiamento una volta avviata l’attività? È molto probabile!

Presente infine anche un trofeo legato alla campagna principale che ci richiederà di incontrare una nuova figura, quella della misteriosa Emissaria, della quale non sappiamo praticamente nulla. Per quest’ultimo trofeo, tuttavia, la traduzione in italiano sembra probabilmente un po’ troppo approssimativa, in quanto il trofeo originale recita: “Encounter an Emissary from beyond“. Facendo riflessione all’immagine del trofeo, inoltre, si può chiaramente distinguere nell’angolo in alto a sinistra il simbolo dei Nove, misteriosa fazione entrata in contatto coi Guardiani attraverso il mercante Xûr. Che ci sia lui dietro questo fantomatico emissario, o sarà la Regina dell’Atollo Mara Sov (scomparsa nel prologo di Destiny: Il Re dei Corrotti) dietro tutto questo? Lo scopriremo solo con la nuova avventura.

Cosa ne pensate di questa lista? Preferite la scelta di mettere pochi trofei che ricoprono tutto ciò che offre il gioco oppure avreste preferito qualcosa di più, magari dei trofei di bronzo da sbloccare per azioni più comuni? Fatecelo sapere nei commenti!

Destiny 2 sarà disponibile dal 6 settembre su PS4 e Xbox One, mentre la versione PC uscirà il 24 ottobre. La beta sarà disponibile tra pochi giorni per gli utenti computer, in anteprima per coloro che hanno prenotato una copia retail o digitale del gioco. Prenotando la vostra copia riceverete in anteprima l’arma esotica Cuore Gelido, un fucile laser dal potere congelante, e il nuovissimo Spettro Traccia-uccisioni.

Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare ad affrontare le sfide di Destiny? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!