Nelle scorse ore, Nintendo ha rivelato i risultati finanziari per il primo trimestre fiscale di questo anno e, come spesso accade, la compagnia ha rivelato anche quante quantità di hardware e software è riuscita a piazzare nel mercato mondiale.

Nintendo

Nei primi 3 mesi del nuovo anno fiscale (aprile, maggio e giugno) Nintendo ha venduto quasi 2 milioni di Switch con più di 8 milioni di relativi software. Con questi risultati, la nuova console della casa giapponese ha piazzato, dal suo lancio, circa 4.7 milioni di unità in tutto il mondo.

Tuttavia c’è da sottolineare che Nintendo Switch avrebbe potuto vendere più unità complessive se non fosse stata ostacolata da una cattiva gestione in termini di distribuzione e fornitura che ha provocato spesso l’irreperibilità della console nei vai rivenditori.