Il nuovo articolo pubblicato dai colleghi di IGN come parte del coverage IGN First di Destiny 2 ha approfondito il funzionamento del nuovo sistema di progressione dell’avventura di Bungie in arrivo a settembre, che prenderà il nome di Milestone.

Si tratta di un sistema accessibile tramite la mappa che potrà essere richiamato con la pressione del grilletto L2 (LT su Xbox One) e permetterà di tenere sott’occhio tutte le attività ancora da completare, fornendo allo stesso tempo una pratica spiegazione delle ricompense che otterremo una volta completata la missione. Si tratta di una evoluzione rispetto al sistema precedente, chiamato Navigatore, che però permetteva di visualizzare le attività della settimana e relative ricompense solo in orbita.

Destiny 2

Il tutto sarà ovviamente votato a ricevere nuovo equipaggiamento di alta gamma, e per farlo potrete contare su attività ricorrenti (come i consueti Assalti Cala la Notte della Settimana ed Eroici) o inediti, come i Flashpoint. Ogni settimana, infatti, Bungie sceglierà una destinazione in evidenza al cui interno dovrete completare alcuni compiti per ottenere ricompense di alto livello, simili a quelle ottenibili con un Cala la Notte. Nel caso di IGN, si è trattato di Eventi Pubblici da completare in quella zona, ma non è da escludere che ci sia molto più da scoprire al lancio del sequel. Oltre a una rinnovata attenzione nei confronti del PvE, anche i fan del PvP potranno contare su playlist speciali con cui guadagnare ricompense rare e leggendarie: tra queste, l’inedita Call to Arms, modalità che si ripeterà di settimana in settimana su cui però Bungie non ha fornito ulteriori informazioni.

La scelta di approfondire la storia di Destiny in modi differenti rispetto al primo episodio passa anche da quest che i giocatori potranno scovare improvvisamente esplorando gli scenari del sequel. Questi rappresentano il tentativo di Bungie di espandere il contesto narrativo di Destiny portandoci a scoprire le storie del suo universo precedentemente legate alle carte Grimorio, attraverso delle missioni secondarie che saranno assegnateci da NPC come i nuovi Failsafe (probabilmente il cecchino che abbiamo già visto in uno dei primi video ufficiali di Destiny 2) e Hawkthorne (la ragazza che ci guiderà nella nuova area social La Fattoria). I colleghi di IGN hanno provato con mano una di queste avventure mentre esploravano la nuova destinazione Nessus, col compito di investigare su un gruppo di antichi esploratori scomparsi anni e anni prima mentre si avventuravano nell’ignoto planetoide controllato dai Vex.

Destiny 2

IGN ha poi parlato del nuovo sistema che rimpiazzerà l’attuale Luce e che parrebbe prendere il nome di Power, confermando il ritorno degli engrammi (con vari livelli di rarità) e la possibilità di decifrarli tramite la Criptarca svelata qualche giorno fa, ovvero Tyra Karn. L’inedita area social ospiterà fino a 26 Guardiani simultaneamente e includerà tante attività speciali che permetteranno di ottenere effetti esclusivi con cui distinguersi dalla massa, in un ambiente che promette di crescere ed evolversi dinamicamente in base ai progressi del giocatore.

Destiny 2

Infine, sono stati anticipati alcuni dei temi che saranno svelati la prossima settimana, tra cui il rinnovato Crogiolo e i cambiamenti che renderanno alcune playlist (come la storica Controllo) più frenetiche e veloci, ma comunque estremamente familiari e soddisfacenti. IGN parlerà del Crogiolo dapprima il 10 luglio e poi il 25 luglio, quando sarà svelata una modalità PvP inedita che i colleghi definiscono come estremamente interessante. Naturalmente noi vi terremo aggiornati non appena saranno disponibili ulteriori informazioni.

Destiny 2 sarà disponibile il 6 settembre su PS4 e Xbox One, con la versione PC in uscita il 24 ottobre. La beta è attesa per il 18 luglio per gli utenti PlayStation 4 che avranno prenotato il gioco, con il debutto in anteprima il 19 luglio su Xbox One per coloro che avranno effettuato il pre-order sulla console Microsoft. La beta sarà aperta a tutti dal 21 luglio al 23 luglio.

Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare ad affrontare le sfide di Destiny? Volete reclutare nuovi Guardiani con cui affrontare le avventure di Destiny 2? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!