È innegabile l’interesse che si è creato attorno ad Assassin’s Creed: Origins, nuovo capitolo della serie Ubisoft che cercherà di ripartire dopo un anno sabbatico. La software house franco-canadese crede molto nella rinascita del suo franchise annunciando l’arrivo di una nuova linea di prodotti editoriali: un romanzo, una serie di fumetti, un artbook e una guida ufficiale legati a Origins.

Assassin's Creed Origins

Nel dettaglio, il romanzo sarà realizzato da Oliver Bowden (già autori di altre opere legate al brand) e prenderà il nome di Assassin’s Creed Origins Desert Oath. L’opera sarà incentrata sulla figura di un giovane Bayek, che tenterà di seguire le orme del padre abbandonando la tranquillità della sua città Siwa in un lungo viaggio che lo porterà ad attraversare il Nilo in cerca di risposte. Il libro è già disponibile per la prenotazione su Amazon.it in formato digitale Kindle o in versione retail con copertina flessibile.

La serie a fumetti vedrà al timone Anne Toole ed esplorerà la nascita dell’Ordine degli Assassini attraverso una miniserie da quattro numeri che saranno pubblicati da Titan Comics, mentre l’artbook The Art of Assassin’s Creed Origins sarà distribuito da Titan Books e conterrà vari bozzetti, piantine delle città, concept art relativi a personaggi e ambientazioni, nonché commenti degli sviluppatori e artisti che si sono occupati della realizzazione dell’avventura egizia.

Infine, la guida ufficiale completa sarà prodotta da Prima Games e includerà la soluzione completa al 100% del gioco, con tutte le armi e gli equipaggiamenti, mappe dettagliate che riportano ogni genere di informazione, tra cui luoghi, collezionabili e obiettivi. I possessori della Guida ufficiale otterranno l’accesso a una versione mobile ottimizzata per essere usata come secondo schermo durante l’avventura. Potete prenotare la guida ufficiale sulle pagine di Amazon (attualmente solo nel Regno Unito).

Assassin’s Creed: Origins sarà disponibile dal prossimo 27 ottobre su PC, PS4 e Xbox One. Per maggiori dettagli non perdete la nostra anteprima dall’E3 2017.