Con un recente post su Twitter, Nintendo ha comunicato come sarà gestita la meccanica della vita e della salute nel nuovo Super Mario Odyssey.

Il tweet spiega che ogni volta che l’idraulico morirà non perderà nessuna vita ma soltanto 10 monete. Non importa quante volte moriremo e quante monete avremo a nostra disposizione, ci sarà sempre la possibilità di continuare a giocare ripartendo dall’ultimo checkpoint, senza dover ripartire dall’inizio del mondo o addirittura dal primo scenario.

In occasione dell’E3, il producer Yoshiaki Koizumi ha spiegato ai colleghi di Polygon che il team di sviluppo ha voluto che i giocatori potessero entrare ed esplorare da cima a fondo qualsiasi regno con continuità, rimuovendo così il sistema delle vite e quindi qualsivoglia tipologia di Game Over.

Super Mario Odyssey sarà disponibile dal 27 ottobre in esclusiva su Nintendo Switch. In attesa di nuovi dettagli vi invitiamo a dare un’occhiata alla nostra anteprima del titolo dopo la prova all’E3 2017.