In un’intervista alla rivista ufficiale PlayStation britannica di luglio, Luke Smith di Bungie ha svelato nuovi dettagli su Destiny 2 a poche settimane dal rilascio della beta su PlayStation 4 e Xbox One, definendolo come il progetto con il maggior numero di attività di sempre nella storia della software house.

Oltre alle Avventure e ai Settori Perduti, Smith ha annunciato una nuova attività che sarà inclusa nel sequel: si tratta della Caccia al tesoro, che permetterà di guadagnare loot esclusivo in alcune mappe speciali create da Bungie per l’occasione. Al momento non è chiaro il funzionamento esatto di questa nuova modalità, ma il creative director ha promesso ulteriori dettagli nelle prossime settimane.

Queste attività si uniranno ai classici contenuti PvE a rotazione settimanale, come le incursioni, gli Assalti Cala la Notte ed Eroici, e la nuova modalità chiamata Flashpoint, speciali istanze che permetteranno anche ai giocatori solitari di guadagnare ricompense di alto livello affrontando boss speciali e missioni esclusive in una delle quattro destinazioni del gioco.

Destiny 2 sarà disponibile dal 6 settembre su PS4 e Xbox One, con la versione PC in arrivo il 24 ottobre. Dalla terza settimana di luglio uscirà una beta del gioco, disponibile in anteprima per coloro chiunque avesse prenotato una versione retail o digitale, che sarà estesa successivamente a tutti gli utenti PS4 e Xbox One. La beta uscirà su PC entro la fine di agosto.

Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare Destiny 2? Non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!