In un’intervista a Stevivor, Microsoft ha annunciato che gli asset in 4K per Forza Motorsport 7 saranno disponibili in esclusiva per coloro che possederanno la prossima Xbox One X, e non dovranno essere scaricati anche dagli utenti Xbox One e Xbox One S.

Questo permetterà di risparmiare ben 100GB di spazio su disco, dimensioni richieste appunto per il download della patch che trasformerà il racing di Turn10 Studios in un prodotto realizzato con texture e modelli poligonali in 4K nativi. “A prescindere dalla tipologia di TV utilizzata, dunque anche in caso di possesso di pannello in 4K, la patch da 100GB di Forza Motorsport 7 sarà scaricata dal sistema solo nel caso di possesso di Xbox One X“, ha commentato un portavoce della casa di Redmond.

Microsoft ha infatti studiato una nuova tecnologia che sarà in grado di riconoscere l’hardware a disposizione e la regione di provenienza, limitando il download di contenuti e aggiornamenti solo se effettivamente necessari, ad esempio per l’uso della risoluzione 4K nativa su Xbox One X o per una patch relativa a una particolare lingua diversa dalla propria.

Questo permetterà di risparmiare spazio prezioso su disco nel caso in cui fosse disponibile ad esempio una patch di Forza Motorsport 7 riservata alla versione spagnola del gioco, che non sarà dunque scaricata per i giocatori di altre nazioni in cui si parla italiano, tedesco, francese o inglese.

Ricordiamo che Forza Motorsport 7 uscirà il 3 ottobre in Europa, mentre Xbox One X sarà lanciata sul mercato il 7 novembre al prezzo di 499.99 euro.