Dopo lo spettacolare trailer mostrato in occasione della conferenza Sony all’E3 2017, Insomniac Games sta rilasciando in questi giorni nuove informazioni relative a Spider-Man.

Alla domanda riguardante la presenza di Mary Jane all’interno del gioco, gli sviluppatori non hanno voluto sbilanciarsi, dichiarando che Peter Parker avrà qualcuno di speciale nella sua vita ma che si tratterà della solita situazione “complicata”.
Miles Morales (il nuovo Spider-Man della serie Ultimate), visto alla fine del trailer, non verrà relegato a semplice comparsa ma avrà un ruolo importante all’interno della storia di gioco.

Nonostante sia una scelta del tutto opzionale, Insomniac Games ha confermato che i giocatori potranno affrontare l’avventura in maniera stealth, anche se non in tutte le situazioni.

Il Creative Director Bryan Intihar ha inoltre dichiarato che non ci saranno le classiche missioni di raccolta dei palloni e di consegna delle pizze presenti in praticamente tutti i giochi legati al brand, e che saranno sostituite con incarichi creati ad-hoc per la nuova ambientazione open world.

Per quanto riguarda gli antagonisti, è stata già confermata la presenza di Wilson Fisk (conosciuto come Kingpin) e di Mr. Negative, anche se non saranno gli unici nemici che Spider-Man dovrà affrontare nel corso della sua avventura.

Dal lato tecnico, veniamo a conoscenza che il gioco offrirà una risoluzione di 1080p e un frame-rate di 30 fps su PS4, mentre su PS4 Pro, pur mantenendo lo stesso frame-rate dell’edizione standard, il titolo girerà a 4K.

Spider-Man uscirà nella prima metà del 2018 in esclusiva su PlayStation 4.