In un’intervista alla rivista australiana Finder, il project lead di Bungie Mark Noseworthy ha svelato che la su PC non ci sarà alcun rinculo per le armi da fuoco.

Noseworthy ha motivato la scelta per la necessità di adattarsi ai nuovi controlli su PC: “Potremmo dover rivedere alcuni aspetti delle arme per gestirle differentemente, e dovremo trattarle in modo leggermente diverso su PC“. Il responsabile di Destiny 2 ha approfondito l’argomento, spiegandosi meglio: “Per esempio, non ci sarà rinculo sulle armi della versione PC, perché il rinculo funziona davvero bene su console utilizzando un controller, specie grazie al magnetismo, aim assist e tutte le altre ‘magie’ che utilizziamo per rendere l’esperienza soddisfacente con un pad. Quando si utilizza mouse e tastiera però gli utenti non vogliono che l’indicatore del mouse si muova senza che siano loro a spostarlo: il rinculo avrebbe creato qualche problema ed è per questo che abbiamo deciso di eliminarlo da PC“.

Al momento non è chiaro se questo comportamento si applicherà a tutte le tipologie di armi o solo alcune (come i fucili automatici, ad esempio), ma resta il fatto che l’assenza di rinculo potrebbe essere strana in uno sparatutto, a prescindere dalla piattaforma. Vi terremo ovviamente aggiornati in caso di ulteriori approfondimenti in merito.

Destiny 2 sarà disponibile dal 6 settembre su PS4 e Xbox One, con la versione PC in arrivo il 24 ottobre. Tutti coloro che prenoteranno il gioco riceveranno un codice per partecipare alla beta in anteprima, prevista per il 18 luglio su PS4 e un giorno più tardi su Xbox One, mentre gli utenti PC dovranno attendere la fine di agosto.

Siete alla ricerca di compagni di squadra con cui provare affrontare le sfide di Destiny? Allora non perdete tempo e unitevi alla community di Destiny Italia su Facebook!