Uno dei titoli che ha impressionato di più stampa e giocatori all’E3 2017 è Dragon Ball FighterZ, il nuovo picchiaduro in sviluppo presso Bandai Namco previsto al momento su PC, PS4 e Xbox One.

Nelle scorse ore, il produttore del titolo Tomoko Hiroki, ha rilasciato alcune dichiarazioni che preannunciano un possibile arrivo del titolo anche su Nintendo Switch.
Intervistata da GameBlog, la producer ha affermato che l’azienda realizzerà un porting del titolo solo in caso di un reale interessamento da parte dell’utenza. Nonostante la potenza limitata della console portatile di Nintendo, Bandai-Namco si dice quindi pronta a portare Dragon Ball FighterZ qualora i fan lo richiedessero in massa.

In attesa di nuovi aggiornamenti a riguardo vi invitiamo a leggere le nostre impressioni sul titolo in seguito alla prova che abbiamo effettuato all’E3 2017.