I ragazzi di Digital Foundry hanno messo le mani su The Surge, svelando come si comporta l’ultimo titolo di Deck 13 Interactive sotto il profilo tecnico.

Stando all’analisi video, il Fledge Engine (motore di gioco della software house) riesce a far girare il gioco senza troppe sbavature, riuscendo a sfruttare tutta la potenza di PC e console. Naturalmente, la versione PC offre una qualità maggiore rispetto a quella console, che riesce a girare comunque a 30fps e 1080p nativi su PS4, mentre su Xbox One la risoluzione nativa è di 900p.

È da sottolineare l’ottimo lavoro realizzato per la versione di PS4 Pro, che consente ai possessori della console di Sony di scegliere di giocare a risoluzione maggiore (Ultra-HD in 4K) bloccando il frame-rate a 30fps, oppure di rendere più fluida l’esperienza bloccando la risoluzione a 1080p e alzando il frame-rate a 60fps.

Di seguito potete scoprire la prova tecnica di Digital Foundry.