Dopo l’analisi tecnica pubblicata qualche giorno fa, nelle scorse ore Digital Foundry ha pubblicato un nuovo videoconfronto relativo alle versioni console e quella PC di Prey.

Come possiamo vedere dal video, la versione Xbox One propone una risoluzione di 900p, con un frame-rate a 30fps che si mantiene stabile con il titolo installato completamente sull’hard disk interno della console.

Le versioni PS4 e PS4 Pro offrono una risoluzione di 1080p, con prestazioni identiche per entrambe e frame-rate stabile a 30fps.

A ogni modo, come abbastanza prevedibile, la versione PC si dimostra essere superiore alle controparti console, con una risoluzione variabile fino a 4K e un frame-rate stabile a 60fps anche su macchine meno performanti.

Cosa pensate della scelta di non proporre migliorie su PS4 Pro e della mancanza di una patch che implementasse i 60fps sulla console hi-end di Sony? Fatecelo sapere nei commenti!