Ubisoft ha confermato su Twitter la chiusura dei server di Tom Clancy’s The Division, che hanno ospitato in questi giorni la closed beta per l’attesissimo titolo sviluppato da Massive Entertainment. La software house ha ringraziato per l’incredibile interesse da parte dei giocatori e sfrutterà il feedback ricevuto in questo beta test per migliorare l’esperienza di gioco al debutto sul mercato.

Come vi abbiamo svelato ieri, fra due settimane dovrebbe essere operativa la beta pubblica che permetterà a tutti i giocatori PC, PlayStation 4 e Xbox One di testare con mano lo shooter con elementi GdR di Ubisoft. Il test avrà inizio in anteprima di 24 ore su Xbox One, il 16 febbraio, per poi approdare su PC e PS4 il giorno successivo. L’open beta terminerà ufficialmente su tutte e tre le piattaforme il 21 febbraio, giusto il tempo di raccogliere gli ultimi dati prima dell’uscita europea, prevista l’8 marzo.

Per maggiori informazioni, non perdetevi la nostra anteprima sulla closed beta di The Division per Xbox One.